Mettere la protezione delle opzioni, Rendere più sicuro l'account - Guida di Account Google


Gli smartphone sono trasportano con sé tantissime informazioni private che vanno protette dalla vista di estranei e curiosi.

come mettere la password a una cartella o un file su windows 7, 8, 10 senza programmi

Blocco con riconoscimento facciale Questo è uno dei blocchi più recenti, visto che permette mettere la protezione delle opzioni bloccare il telefono e di sbloccarlo esclusivamente con i dettagli del nostro volto verrà sfruttata la fotocamera anteriore per lo scopo. Il sistema è abbastanza preciso, specie con fotocamere anteriori molto potenti, ma potremmo incontrare comunque delle difficoltà di accesso in caso indossassimo degli accessori sul viso occhiali, trucco etc.

Ecco perché come backup questo sistema prevede l'utilizzo dello sblocco con un classico PIN o di una password.

mettere la protezione delle opzioni opzioni di diffusione del calendario

Blocco con impronte digitali Uno dei metodi più sicuri e veloci per bloccare il telefono prevede l'uso delle impronte digitali, acquisibili tramite apposito lettore posizionato nella parte posteriore o anteriore del dispositivo. Una volta bloccato il telefono, per poterlo sbloccare è sufficiente appoggiare il dito sul lettore d'impronte per sbloccarlo.

Attualmente è uno dei metodi più veloci e pratici, ecco perché è ancora molto presente sui dispositivi.

mettere la protezione delle opzioni prezzo dellesercizio

L'ultima evoluzione del lettore d'impronte prevede lo sblocco direttamente dallo schermo: si appoggia il dito sullo schermo e, tramite un lettore a ultrasuoni integrato, il telefono si sbloccherà. La password deve essere di almeno quattro caratteri e contenere almeno una lettera.

Quale livello di protezione usare?

Il vantaggio di utilizzare una password è che ci sono più caratteri possibili diventando quasi impossibile da indovinare se si iniziano ad usare punti esclamativi, asterischi o altri simboli. Anche in mettere la protezione delle opzioni caso, bisogna scrivere una password complessa e forte, che abbia più di 6 caratteri e che sia facile da ricordare.

A tal proposito vi consigliamo di leggere la nostra guida su Come generare una Password forte che si ricordi. Ovviamente, più è lungo il PIN, più è difficile per qualcuno di indovinarlo anche se poi è anche più lungo inserirlo ogni volta che si desidera aprire lo smartphone per avviare un'applicazione o per fare una telefonata.

mettere la protezione delle opzioni quali sono le opzioni a lungo termine

Blocco con sequenza La sequenza di blocco è il sistema di protezione più veloce e utilizzato sui dispositivi Android. A meno un rito che attrae lindipendenza finanziaria qualcuno non veda sbloccare il telefono, è davvero difficile indovinare la giusta sequenza tra le tante possibilità.

La seconda opzione è la reazione tattile che fa vibrare il cellulare quando si tocca lo schermo personalmente consiglio di disabilitarla anche per risparmiare batteria. Consigli per la sicurezza su Android Il tipo di protezione da scegliere dipende sicuramente anche dal tempo di sospensione entro il quale Android deve bloccare il dispositivo.

Impostare o modificare un blocco schermo

La meno sicura è sicuramente lo sblocco con sequenza, visto che basta poco per indovinare la giusta sequenza qualcuno che ci spii alle spalle per esempio. Inoltre la sequenza crea quasi l'impronta del movimento sul vetro del telefono: in controluce, diventa visibile o intuibile.

Nelle impostazioni sicurezza, c'è anche la possibilità di eseguire la crittografia Android per criptare il telefono che significa proteggere ulteriormente gli account, le informazioni scaricate, i dati delle applicazioni e tutto il resto.

Conclusioni In generale, qualsiasi tipo di sicurezza è meglio di niente!

mettere la protezione delle opzioni opzioni binarie di confine

Se si desidera solo proteggere il telefonino da parenti o curiosi, basta utilizzare il lettore d'impronte con un sistema di backup abbastanza sicuro come un PIN o una password. Sui moderni telefoni possiamo utilizzare anche lo sblocco facciale, ma in alcuni casi esso ha dimostrato di essere vulnerabile qualcuno è riuscito a sbloccare dei telefoni con fotografie o con maschere 3D del soggetto!

mettere la protezione delle opzioni spuntare le opzioni cosa sono